Stiamo cambiando le regole del gioco

Il consumo di energia e la riduzione delle emissioni di CO₂ devono essere presi seriamente non solo dalle singole persone e dai governi, ma anche dalle aziende in tutto il mondo. Abbiamo parlato con i nostri esperti di energia Alexander Leis e Iraja B. Ribeiro dei presenti trend di mercato, degli approcci di successo nell'ottenimento di una maggiore efficienza energetica e del ruolo dei giusti lubrificanti per una maggiore sostenibilità.

La riduzione di CO2 è un argomento cruciale che riguarda i singoli individui, i governi e le aziende in tutto il mondo. Quali sono i possibili approcci che possono contribuire a uno sviluppo più sostenibile?

A. Leis.: È molto importante capire che la questione del CO2 è direttamente connessa alla produzione di energia. La maggiore fonte delle emissioni di anidride carbonica è rappresentata dal consumo di energia.  

Esistono tre approcci che rendono possibile uno sviluppo sostenibile. Il migliore è certamente quello di ridurre il consumo di energia. Il secondo il maggiore utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili. E il terzo è quello di ottenere una maggiore efficienza energetica, che significa mantenere l’esistente livello di consumo ma ottenere di più da esso. O al contrario, mantenere lo stesso livello di produzione utilizzando meno energia.

I. Ribeiro: L’efficienza energetica è molto importante perché la popolazione mondiale è in crescita e la domanda di energia sta salendo.  Quando il consumo di energia aumenta, si producono più emissioni. Uno degli obbiettivi attuali è quello di produrre meno emissioni utilizzando la stessa quantità di energia.  Ma dato che l’energia è costosa, il minore consumo è un importante obbiettivo. Per affrontare questi due problemi la soluzione migliore è diventare più efficienti. Infatti non esiste nessun piano di sostenibilità che non includa azioni di efficienza energetica. Quando parliamo di futuro sostenibile, il primo passo dovrebbe essere quello di cercare di utilizzare l’energia in modo più efficiente.

Soprattutto in Europa, circa la metà dell’energia è utilizzata nell’industria. Ci sono regolamenti per implementare l’efficienza energetica?

I. Ribeiro: In Europa, molte aziende sono certificate secondo ISO 50001, che è lo standard per i sistemi di gestione dell’energia. Questo richiede alle aziende di migliorare la loro efficienza energetica costantemente. Il tema è inoltre importante per i paesi al di fuori dell’Unione Europea - tutte le aziende che ho visitato nel mondo hanno un KPI che ha come obbiettivo il risparmio energetico. 

Come possono le industrie ottenere una migliore efficienza energetica nei loro processi?

A. Leis: Ci sono molte azioni che le industrie possono intraprendere: ammodernare i sistemi di riscaldamento o usare meglio i sistemi ad aria compressa, per esempio. Ma c’è un aspetto specifico che ha un impatto diretto su tutte le industrie: i lubrificanti. Ogni industria usa lubrificanti, tutte le industrie posseggono grandi macchinari che consumano energia. Dato che i lubrificanti vengono usati da tutte le industrie in tutto il mondo, hanno un grosso impatto. Questo si traduce in una grande leva. 

Esattamente, come possono i lubrificanti contribuire a una maggiore efficienza energetica?

I. Ribeiro: Klüber Lubrication è un esperto globale di lubrificanti speciali con qualità eccezionali. Prodotti con così alte performance che hanno un coefficiente di attrito molto basso, che è molto importante per ottimizzare il consumo energetico. Quello che ci distingue ulteriormente sul mercato è il fatto che i nostri specialisti misurano e certificano i guadagni di efficienza così come i risparmi per il cliente. È molto importante misurare risultati tangibili per essere credibili e implementare miglioramenti. Viviamo in un ambiente centrato sul business, e in questo ambiente gli sforzi per la sostenibilità sono attraenti solo se misurabili e finanziariamente profittevoli. Per esempio, la nostra filiale in Brasile ha sviluppato uno strumento che non solo calcola quanta energia e CO2 sono stati risparmiati usando i nostri prodotti, ma anche i risparmi dovuti a effetti secondari come minori trasporti e più lunghi intervalli di manutenzione grazie ai lubrificanti ottimizzati. Stiamo attualmente lavorando all’internazionalizzazione di questo strumento. Il nostro compito, come specialisti della lubrificazione, è quello di divulgare queste conoscenze e educare gli operatori nei vari mercati. 

Quali industrie sono al momento le più interessate ad ottimizzare la loro efficienza energetica?

Ribeiro: Attualmente le industrie maggiormente interessate sono le industrie pesanti, per i seguenti motivi: le industrie pesanti sono i maggiori consumatori di energia, hanno i macchinari più grandi e consumano la maggiore quantità di oli lubrificanti. L’olio ha un alto potenziale per quanto riguarda l’efficienza energetica, e può conseguentemente portare al risparmio di costi.

Il secondo fattore è la reputazione dell’industria: l’industria pesante, sfortunatamente, è vista come una delle industrie più inquinanti del pianeta, quindi è interessata a soluzioni sostenibili per migliorare la propria reputazione.

La reputazione è un aspetto molto importante anche per l’industria alimentare perché è direttamente connessa al consumatore finale: argomenti quali la salute, la pulizia e la produzione “green” possono avere un effetto sulla reputazione delle aziende che operano nel settore alimentare e del beverage.

Ma esistono molte altre applicazioni che hanno un potenziale di ottimizzazione. Non vediamo l’ora di esplorarle. 

Spostando il focus dal consumatore alla vostra azienda, quanto sono importanti l’efficienza energetica e la sostenibilità per la stessa Klüber Lubrication?

A. Leis: Per essere credibile quando affermi di potere aiutare le aziende in termini di sostenbilità, devi prima migliorare il tuo impatto. Riguarda la serietà e la reputazione dell’azienda. A mio parere, non puoi parlare di “handprint” senza parlare del tuo “footprint”. Riguardo al “footprint”, ci sono molte iniziative delle quali siamo fieri. Abbiamo installato pannelli fotovoltaici nei nostri impianti in Messico e in India per generare elettricità da fonti rinnovabili e siamo passati a contratti con provider di energia “green” in alcuni dei nostri siti di produzione. Stiamo migliorando i nostri prodotti per ridurre quelli pericolosi e stiamo intensificando l’uso di materie prime provenienti da fonti rinnovabili, spostandoci verso prodotti più sostenibili. E certamente stiamo migliorando i nostri processi per essere in linea con la policy di sostenibilità del gruppo Freudenberg. Una fonte di ulteriori informazioni in questo campo è il nostro sustainability report.

Qual è il futuro dell’efficienza energetica e come possiamo essere più sostenibili in tutte le industrie?

A. Leis: La International Energy Agency fornisce tutti gli anni uno scenario di mercato e lo scenario ci dice che nei prossimi anni la domanda per l’energia continuerà a salire. Questo significa che l’efficienza energetica diventerà sempre più importante.

I. Ribeiro: In futuro, l’efficienza energetica diventerà sempre più importante per continuare a sviluppare business. Più aziende partecipano in iniziative di efficienza energetica, più questo argomento avrà influenza sulla nuova business generation.

In passato, prima del nostro approccio KlüberEnergy, era quasi impossibile per noi, fornitori di lubrificanti speciali, vendere milioni di litri di olio per grandi riduttori, perché i lubrificanti ad alte prestazioni sono costosi rispetto ai prodotti tradizionali della concorrenza. Adesso, avendo introdotto il nostro concetto di efficienza energetica, non offriamo solo prodotti eccezionali, ma diamo ai clienti la possibilità di ottenere una produzione più sostenibile e meno costosa. Per loro, i benefici sono maggiori dei costi. In questo modo stiamo cambiando le regole del gioco.

A. Leis: La sostenibilità va trattata in modo serio. Ogni piccola misura personale è importante, ma noi come impresa abbiamo una grande responsabilità sociale e un grande potenziale per un impatto a più larga scala. Siamo un player presente in tutte le industrie. Fornire soluzioni ottimali e diffondere il rispettivo know-how in tutti i settori deve essere la nostra missione. La buona notizia è che offriamo già lubrificanti ad alte prestazioni che sono di gran lunga superiori ai prodotti a base di oli minerali ancora utilizzati come standard in molti settori industriali. Non c’è quindi bisogno di aspettare – contattateci per sapere di più sui lubrificanti speciali ad altre prestazioni!

 

Contattaci

Siamo a tua disposizione per qualsiasi richiesta!

Per ulteriori informazioni sul trattamento dei data forniti tramite la scheda di contatto, preghiamo vedere la nostra privacy policy.