Novità

La storia di una collaborazione straordinaria

06. Febbraio 2019

La storia di una collaborazione straordinaria

La giusta soluzione di lubrificazione per assicurare maggiore efficienza ma soprattutto per contribuire a migliorare la sicurezza degli operatori nel settore funiviario

Nei comprensori sciistici la manutenzione degli impianti è fondamentale. I fermi degli impianti devono essere evitati o comunque durare il più breve tempo possibile. Tutto deve operare al meglio anche in condizioni estreme in modo da garantire un servizio continuo e impeccabile. Dal punto di vista tecnico, per poter assicurare un funzionamento senza imprevisti, i lubrificanti speciali hanno un ruolo essenziale.

Ma non è sufficiente avere buoni prodotti: occorre avere un partner competente e affidabile. I tecnici di Klüber Lubrication lavorano vicini ai loro clienti in modo da essere sempre in grado di proporre la soluzione ottimale per ogni particolare applicazione: “Essere partner significa prima di tutto saper ascoltare, immergersi nella quotidianità del cliente per capire i punti di forza e le debolezze di un processo produttivo. Raccogliamo i dati, li elaboriamo e li condividiamo con il cliente. In questo modo riusciamo ad arrivare a soluzioni che ci permettono di raggiungere gli obiettivi e, perché no, superare i limiti” spiega Andrea Dittadi, Sales Manager di Klüber Lubrication Italia.

In Italia Klüber Lubrication collabora da tempo con tante aziende del settore funiviario, una di queste è la Funivia Col Rodella di Campitello. L’elevata operatività di questo impianto e le condizioni climatiche di alta montagna rendono le operazioni di manutenzione a volte difficoltose. “Insieme al responsabile della manutenzione, abbiamo analizzato le condizioni operative dell’impianto e di conseguenza abbiamo individuato una soluzione tecnica che possa garantire l’efficienza ma anche e soprattutto la sicurezza degli operatori” racconta Andrea Dittadi.

La storia di questa collaborazione è stata riassunta in un video girato in uno dei paesaggi più belli delle Dolomiti, tra il Sasso Lungo e il Gruppo del Sella. E’ inoltre stata realizzata un’intervista a Andrea Dittadi nella quale racconta la sua esperienza presso Col Rodella e spiega cosa significa orientamento al cliente per lui. Sono infine disponibili due documenti che forniscono maggiori dettagli tecnici sull’applicazione in questione, ossia la lubrificazione delle scarpe porta fune, e sulle applicazioni nel settore funiviario in generale: la case study “Trasporti a fune: maggiore sicurezza e costi di manutenzione ridotti” e il White Paper “Lubrificazione per trasporti a fune”.

 

I video sono visibili su: Klüber Lubrication / YouTube

Il whitepaper e la case study possono essere scaricati nel download area.