Novità

Klübersynth EM 94-102 impiegato con successo in una seggiovia nel comprensorio sciistico Arabba

25. Giugno 2018

Klübersynth EM 94-102 impiegato con successo in una seggiovia nel comprensorio sciistico Arabba

Come ottimizzare la lubrificazione delle morse: un esempio pratico di successo

Descrivendo un esempio pratico di successo monitorato su una seggiovia esaposto, Andrea Dittadi, Sales Manger di Klüber Lubrication Italia, parla delle qualità del Klübersynth EM 94-102 un lubrificante speciale  adatto per difficili condizioni ambientali e condizioni d’esercizio impegnative.

 

Klüber Lubrication ha introdotto con successo una nuova soluzione per la lubrificazione preventiva in impianti di risalita: Klübersynth EM 94-102 è un lubrificante speciale adatto per difficili condizioni ambientali e condizioni d’esercizio impegnative. Grazie alle sue particolari caratteristiche riesce a soddisfare le più esigenti richieste del mondo funiviario: riduzione dell’usura dei componenti ed eliminazione di fenomeni critici come il percolamento, minimizzando le attività di lubrificazione.  Limitando l’attrito tra i componenti e proteggendo gli elementi critici dagli agenti atmosferici, si è offerto agli addetti ai lavori un prodotto unico, appositamente studiato per il contenimento degli sprechi e dei costi di manutenzione, aspetto importante anche per gli esercenti del comparto a fune. L’ampio range di temperature nel quale il prodotto può essere impiegato e lo spettro applicativo permettono di utilizzare un singolo prodotto per proteggere ed ottimizzare l’efficienza di più componenti caratterizzati da diverse specifiche criticità. Così facendo si è riusciti a semplificare l’attività principe della manutenzione: la lubrificazione. Klübersynth EM 94-102 è un grasso lubrificante sintetico che contiene uno speciale sapone complesso di calcio. L'addensante consente la formazione di una pellicola lubrificante resistente ai carichi meccanici dinamicie che pertanto assicura un'eccellente protezione dall'usura. Le caratteristiche sono state testate su banco prova LEITNER (morsa LPA) ed il prodotto è stato omologato ed utilizzato in primo equipaggiamento da Agudio (gruppo Leitner).

A comprova dei risultati studiati si è provveduto a condurre una sperimentazione sul campo presso la seggiovia a collegamento temporaneo Arabba Fly (impianto CD6 Leitner) nel giro del Sella Ronda, uno dei circuiti sciistici tra i più importanti al mondo. Su gentile concessione del cliente siamo in grado di presentare quanto è emerso dall’applicazione del grasso Klübersynth EM 94-102 nelle fasi di manutenzione ordinaria delle morse tipo LPA dell’impianto esaposto che collega i due versanti di Arabba (BL). L’impianto ha la caratteristica di avere una lunghezza molto contenuta. Di conseguenza, durante l’orario di servizio quotidiano, i componenti delle morse vengono sottoposti ad un elevato numero di cicli rispetto ad una seggiovia a collegamento temporaneo tradizionale. La sperimentazione ha avuto luogo nel corso del secondo anno di esercizio (da 950 a 2100 ore di funzionamento, corrispondenti dunque a 1150 ore) durante la stagione invernale 2016/2017. Nell’arco della stagione di prova, considerata una velocità media di 4 m/s, si sono stimati circa 55.000 cicli di apertura e chiusura della morsa. La morsa oggetto d’indagine è quella relativa al veicolo n. 5, che ha lavorato il primo anno con il grasso di primo equipaggiamento per 950 ore di esercizio senza alcun intervento manutentivo di rabbocco durante la stagione. In seguito al primo anno vi è stata la necessità di sostituire tutte le boccole in plastica dell’articolazione ganasce. La Società esercente ha deciso di effettuare il rimontaggio del primo lotto delle morse in fase di anticipazione di revisione quinquennale (dalla n. 1 alla n. 6) lubrificandole con il grasso Klübersynth EM 94-102. Durante la seconda stagione invernale le morse sono rimaste in esercizio senza essere soggette ad alcuna manutenzione. Si ricorda che le morse non sono mai state immagazzinate in quanto l’impianto in questione non è dotato di un locale separato per il ricovero di tutti i veicoli.

Alla fine della stagione nella quale è stata condotta la sperimentazione, si è voluto osservare lo stato di conservazione delle boccole, confrontandole con quelle del secondo lotto di anticipazione quinquennale (dalla n. 7 alla n. 12). Mentre la morsa n. 5 non presentava alcun segno d’usura, i componenti delle morse del nuovo lotto d’ispezione presentavano un elevato numero di boccole usurate e conseguentemente la maggior parte di queste è stata sostituita.

Un risultato sorprendente a dimostrazione delle caratteristiche altamente performanti del prodotto che si presenta sul mercato funiviario come vera e propria soluzione per la manutenzione preventiva: minore manutenzione ed ottimizzazione dei costi per una maggiore affidabilità e risparmio economico.

 

 

 

 

 


Boccole lubrificate con Klübersynth EM 94-102 dopo 1600 ore e 75.000 cicli

 

   

 

 

 

 


Boccola lubrificata in primo equipaggiamento con prodotto concorrente dopo 950 ore